LOGO IL FATTO

FARNESINA, LA BEFFA DEGLI IMPIEGATI TASSATI DUE VOLTE. PRIMI PIGNORAMENTI IN MAROCCO

LOGO IL FATTO

Contabili, addetti ai visti e ausiliari sono stati assunti dal Ministero degli Affari esteri con contratti locali. I dipendenti pagano le tasse al Fisco italiano ma le pretende anche quello marocchino. Dopo tre anni di segnalazioni e interrogazioni parlamentari nulla ha scongiurato i recuperi forzosi.

Il Ministero degli Affari Esteri, a seguito dell’interrogazione presentata dall’onorevole Marco Fedi nel novembre 2013, aveva fatto sapere di aver interessato della faccenda il Ministero dell’Economia, il quale aveva chiesto formalmente alle autorità marocchine l’avvio di una procedura amichevole per giungere ad un’interpretazione condivisa del testo convenzionale. “Contestualmente, l’ambasciata d’Italia a Rabat sta esercitando i suoi buoni uffici al fine di ottenere la riduzione o la dilazione dei debiti pregressi”. Ma i “buoni uffici” non si rivelano poi tali.

LEGGI L’ARTICOLO  ILFATTO QUOTIDIANO.IT

LA MIA INTERROGAZIONE

TORNA ALLA NEWSLETTER N. 21